Home La Riserva Le visite I prodotti Le attività Notizie Contattaci

Riserva Naturale Orientata Saline di Trapani e Paceco - Via G. Garibaldi n.138, c.da Nubia 91027 Paceco (TP)

 
Notizie

Importante ritrovamento di un

esemplare di limicolo proveniente

dalla bielorussia leggi

--------------------------------------------

 

La troupe di Uno Mattina Estate in

 visita alle Saline di Trapani e Paceco

il servizio on line al minuto 35' vedi

--------------------------------------------

la troupe di Tele Giornale di Sicilia

vedi

--------------------------------------------

 

LA RISERVA DELLE SALINE

 DICHIARATA "ECCELLENZA 2014"

PRESTIGIOSO RICONOSCIMENTO

 DAL SITO TRIPADVISOR

--------------------------------------------

 

Comunicato stampa tripadvisor.pdf  lettera tripadvisor.jpg

 

diploma TRIPadvisor.jpg

 

in occasione del TURTLE WEEK  2014 liberata al largo di Trapani la caretta Diana recuperata lo scorso gennaio con una pinna spezzata

 

La Troupe di ULISSE alle saline di Trapani Alberto Angela ospite alle saline di Trapani ha registrato nell'arco di un'intera giornata le immagini più affascinanti della riserva

il servizio è andato in onda su RAI dal minuto 42.30

Ulisse - puntata del 19 ottobre 2013 "Splendori di sicilia"


Leggi il comunicato stampa

 

___________________________________________________

Turtle Day 2013

il WWF con la Capitaneria di Porto liberano una tartaruga

 "Caretta caretta"


Guarda le foto



____________________________________________________






Il WWF Italia e la Marina Militare insieme per il mare



Leggi il comunicato stampa

_________________________________________________________

Festa delle Oasi 2013

Due eventi alle Saline di Trapani

Sabato 18 liberazione di una tartaruga "Caretta caretta" - Leggi il programma  - Guarda le foto

Domenica 19 Festa delle Oasi -   Leggi il programma - Guarda le foto

La puntata speciale di Ambiente Italia

il sevizio al TG2 rubrica Cultura & Società

____________________________________________________



La rivista " Aeroporto di Genova news " dedica nel numero di

marzo la copertina e un ampio servizio alle Saline di Trapani

L'iniziativa promuove il nuovo volo diretto Genova - Trapani



Clicca e leggi l'articolo
_________________________________________________________






Le Saline di Trapani ospitano il progetto Comenius,



“Il faut cultiver l’Europe, notre jardin”




Clicca e vedi le foto  - Il Blog - L'erbario


________________________________________________________







Eccezionale avvistamento di alcuni esemplari del piccolo

volatile Piro piro Terek alle Saline di Trapani



Guarda la scheda   Guarda le foto


_________________________________________________________

 





La troupe della trasmissione Wild Oltrenatura di Italia 1, ha

 girato alle Saline di Trapani un servizio che andrà in onda il 26

marzo alle ore 21:00


Clicca e guarda le fotografie





________________________________________________________



IL GIRO D'ITALIA A PIEDI DI MARCO CHINAZZO



Clicca e leggi il comunicato stampa





Giovedi' 27 Dicembre durante la trasmissione

Cose dell'altro Geo

e' andato in onda il servizio sulle Saline di Trapani.



Clicca e guarda il servizio


_______________________________________________________________________________________________________________

 


PROGETTO PER LA SALVAGUARDIA DELLA POPOLAZIONE DI


 CALENDULA MARITIMA




La “Riserva Naturale delle Saline di Trapani e Paceco" nell’ambito delle iniziative 2012, per la tutela delle specie presenti all’interno dell’area protetta, ha partecipato con la “Fondazione Laboratoires KLORANE” di Tolosa (Francia) ed il CNR di Palermo, ad un progetto finalizzato alla conservazione della
Calendula maritima.


Leggi il comunicato stampa


______________________________________________________________________

GIORNATA DELL’ALBERO NOVEMBRE  2012

   “TUTTI  INSIEME  CON  UN  ALBERO  PER  LA  VITA”



Leggi il comunicato stampa



____________________________________________________________________________________________________________________


Concorso fotografico WWF - Auchan


Guarda le foto

______________________________________________________



WWF e i Giovani Protagonisti 2012



Guarda le foto

















PRIMI PASSAGGI DEGLI UCCELLI MIGRATORI

IN ROTTA VERSO L'AFRICA


Guarda le foto

la raccolta del sale nella Riserva Saline di Trapani e Paceco da quest'anno gode anche del marchio anche IGP (Indicazione Geografica Protetta)

Guarda le foto



Recuperata dal personale WWF della riserva R.N.O Saline di Trapani e Paceco, in località San Vito Lo Capo, un esemplare di Caretta caretta


Guarda la Foto


Anche quest'anno in località Giallonardo una tartaruga Caretta caretta ha deposto le uova.


Leggi il comunicato stampa



Guarda le foto della Festa delle Oasi 2012





MENU’ BIO WWF - IKEA

LA NATURA SI SALVA ANCHE A TAVOLA

Leggi il comunicato stampa



Continuano le migrazioni sulle Saline di Trapani

Leggi il documento



Francesco Petretti, naturalista e noto conduttore della trasmissione

 "Geo & Geo", con il WWF incontra gli studenti dell'istituto comprensivo

Livio Bassi

Clicca per guardare le foto


4 febbraio 2012 -  Giornata Mondiale delle zone umide internazionali

AREE RAMSAR

CELEBRATA CON  L' Istituto Comprensivo Livio Bassi
Plesso Buscaino Campo classe 2G
Professoressa Francesca Vaccari
GUARDA LE FOTO



Da mercoledi 7 alle 11.00 (inaugurazione) ad Alcamo

"i colori del sale"

mostra fotografica ed attività seminariali

presso il centro Marconi -  corso VI aprile

clicca per il programma


VISITA DI ECCELLENZA ALLE SALINE  IL 17 DICEMBRE ABBIAMO OSPITATO LO STAFF COMPLETO DELL'ISTITUTO DI BIOLOGIA MARINA DI PIRANO NIB - NATIONALNI INSTITUT ZA BIOLOGIJO - SLOVENIA

 

GUARDA LE FOTO


 

BIODIBERSAMENTE 2011

IL 23 OTTOBRE INSIEME A NOI AL MULINO MARIA STELLA


giornata di studio sulla valutazione di incidenza

 organizzata dall'ordine regionale dei geologi a Nubia presso il museo del sale

VENERDì 21 OTTOBRE 2011

 x info scarica brochure scarica modulo iscrizione


UN INCENDIO HA IL 6 OTTOBRE INTERESSATO UN'AREA AGRICOLA IN ZONA B DI RISERVA A RIDOSSO DELL'ABITATO DI NUBIA   IGNOTI HANNO APPICCATO IL FUOCO A DIVERSI MUCCHI DI PLASTICHE RESIDUI DI LAVORAZIONI AGRICOLE IN SEGUITO DALL'INCENDIO SI E'   SPRIGIONATA UNA COLONNA DI DENSO FUMO NERO  CHE HA AMMORBATO L'AREA CIRCOSTANTE


EUROPEAN BIRDWATCH

RNO SALINE DI TRAPANI e PACECO DOMENICA 2 OTTOBRE 2011

GUARDA LE FOTO


liberata una tartaruga marina a trapani

con Guardia Costiera e Ripartizione Faunistica

guarda le foto


Il 2010 è l’Anno Internazionale della Biodiversità, eppure rischia di essere ricordato in Sicilia per l’abolizione di fatto delle aree naturali protette.
Nel bilancio regionale 2010 sono stati tagliati drasticamente i fondi destinati ai Parchi ed alle Riserve Naturali della Sicilia; ulteriori e più consistenti tagli sono previsti dalla Legge Finanziaria 2011, sino a ridurre di oltre il 70% le risorse per la conservazione della natura e per la gestione delle aree naturali protette

http://www.firmiamo.it/salviamo-le-aree-naturali-protette-siciliane


MERCOLEDI' 10 NOVEMBRE

liberato a Favignana un esemplare di tartaruga marina

GUARDA LE FOTO


 LA CAMPAGNA DI  RACCOLTA DEL SALE 2010

GUARDA LE FOTO


IL SALE E LE SALINE ALLA RIBALTA DEL WWF ITALIA

 SERVIZIO SPECIALE DEDICATO ALLA PRODUZIONE DEL SALE ARTIGIANALE

l'intervista  Carmelo Culcasi uno dei discendenti di un'antica famiglia di salinari


il 27 - 28 luglio in collaborazione con l'Unione Italiana Fotoamatori

 si è svolta la I edizione di SALINANDO

visita "fotografica" alla riserva delle saline ed alla raccolta del sale

GUARDA LE FOTO


il 29 30 31 luglio si è tenuta la II edizione di

Rosso Aglio - Bianco Sale

a NUBIA presso il  Museo del Sale

guarda le foto

ATTIVITA' 2010   GUARDA I VIDEO

il servizio su Linea Blu andato in onda il 5 giugno Guarda il video (il backstage)

GIORNATA DELLE OASI 2010  16 MAGGIO

isola S. Alessio - Salina Calcara   EVENTO NAZIONALE ALLE SALINE

LA GALLERIA FOTOGRAFICA

 

il servizio su RAIMED LA GRANDE OASI del 6 maggio   Guarda il video   (il backstage)

 la diretta di Ambiente Italia del 15 maggio   Guarda il video
 

Comunicato Stampa

2010 anno Internazionale della biodiversita’

SVOLTOSI ANCHE QUEST’ANNO IL CENSIMENTO DEGLI UCCELLI ACQUATICI

         

Leggi il comunicato

IL WWF partecipa a Trapani in bici -  10 maggio 2009

 

 

 

 

Dal 15 al 17 aprile, anche la Riserva Naturale Orientata “Saline di Trapani e Paceco”, come vero e proprio “laboratorio all’aperto”, accoglierà i bambini e i ragazzi che, con i loro insegnanti, vorranno essere guidati attraverso un percorso ricco di esperienze concrete e utili...prosegui

 

IL WWF partecipa al G8 ambiente - Siracusa 21 aprile 2009

Guarda le foto  -  Leggi il documento

Giorno 19 aprile Giornata delle Oasi WWF

Guarda le foto dell'evento

Settimana delle Scuole, nelle Oasi WWF, 15-17 aprile 2009



PRIMA EDIZIONE della manifestazione ROSSO AGLIO

Leggi il comunicato - Scarica il programma - Per info visita il sito: www.rossoaglio.it
 

28/08/2008 - Settimana per la salvaguardia del creato
 

il primo settembre si celebra la terza settimana per la salvaguardia del creato che quest’anno ha come tema: “Una nuova sobrietà, per abitare la terra”. «Dobbiamo avere cura dell’ambiente: esso è stato affidato all’uomo perché lo custodisca e lo coltivi con libertà responsabile, avendo come criterio quello di orientare il bene di tutti» (Benedetto XVI). Bellissima ed eloquente è la lode che Francesco d’Assisi innalzò al Creatore “per sora nostra madre terra

 

 
03/07/2008 - Nidificazione e migrazione
 

Anche quest’anno la Riserva delle Saline di Trapani e Paceco è stata il sito di riproduzione di numerose coppie di Cavalieri d’Italia, Avocette, Fraticelli, Fratini, e Volpoche.  I mesi appena trascorsi sono stati caratterizzati dal passaggio di centinaia di esemplari di specie migratorie e dalla nidificazione di quelle specie che ormai da anni hanno scelto questo luogo per la loro riproduzione. Fenicotteri rosa, aironi, spatole, piovanelli, pettegole, sono solo alcune delle specie che provenienti dall’Africa, dopo essersi riposati ed alimentati qui alle Saline di Trapani e Paceco (Nubia) , hanno proseguito il volo verso nord europa.

 

 
07/06/2008 - Pulizia straordinaria litorale di Nubia
 

Si è conclusa oggi l’iniziativa concordata da questo Ente Gestore con l’Amministrazione Comunale di Paceco, per la pulizia straordinaria del litorale di Nubia nei pressi della cinquecentesca torre. L’iniziativa segue di pochi giorni quella della pulizia del litorale Ronciglio ed è inserita in un più ampio programma che parte da queste iniziative ma intende sottoporre la problematica dei rifiuti abbandonati continuamente da cittadini ignoranti e criminali in alcune delle aree più affascinanti del litorale trapanese. Proprio pochi giorni fa è stata per esempio incendiata da ignoti una barca in vetroresina abbandonata; incendi questi che in prossimità delle vasche produttive di sale rischiano di mettere a repentaglio mesi di lavoro degli ultimi artigiani del sale che con enormi sacrifici conducono ancora oggi la “coltivazione” artigianale del sale.

 

 
25/05/2008 - Giornata delle OASI WWF
Galleria foto  
 

La Giornata delle Oasi 2008, uno degli eventi centrali del WWF Italia, quest’anno vuole focalizzare l’attenzione sulla necessità di arrestare ed invertire la perdita di biodiversità causata dal consumo del suolo e dallo sfruttamento intensivo delle risorse naturali garantendo a ciascun abitante d’Italia un patrimonio e una quota di territorio ricco di Biodiversità. Da 40 anni l’Associazione si occupa della tutela di Biodiversità, attraverso una progettualità capillare sul territorio: custode delle aree più ricche di Biodiversità, presidio costante in difesa di quelle minacciate. Le Oasi sono il progetto più importante di tutela diretta della natura sul territorio. Sono la dimostrazione che una corretta gestione del territorio naturale è possibile e porta benefici all’ambiente e alle comunità umane.  La Giornata Oasi, sarà una prima occasione per lanciare un grande messaggio che invita il maggior numero di persone a prendersi cura del proprio “tesoro di natura”. L’evento, che avrà il suo momento conclusivo il 25 maggio, sarà preceduto dalla Settimana della Biodiversità per le Scuole, iniziativa a favore delle classi con visite gratuite nelle nostre aree protette dal 22 al 24 maggio.

Sito web ufficiale: http://www.wwf.it/giornataoasi/

 

 
31/01/2008 - I Carabinieri sequestrano discarica limitrofa alla Riserva
 

Il Comando provinciale di Trapani dei carabinieri, ha effettuato il sequestro di una discarica abusiva nei pressi della salina denominata “Brignano” sita in località Ronciglio, al confine con la riserva naturale, ma all’esterno del perimetro di quest’ultima. La salina “Brignano” si trova in area vincolata “ZPS-SIC” cioè tutelata ai sensi delle direttive europee Habitat e Uccelli. L’intervento dell’arma dei Carabinieri è stato sollecitato dal Wwf, ente gestore della riserva naturale, a seguito del protrarsi di una perdurante situazione di degrado e di pericolo. Nelle scorse settimane, anche la Guardia di Finanza è intervenuta per altre discariche abusive, ma questa volta distanti dal perimetro della riserva naturale.

 

 
08/12/2007 - Giornata del Fenicottero alle Saline di Trapani e Paceco
 

Presso la riserva naturale delle “Saline di Trapani e Paceco” sarà possibile partecipare  al Feni Day, l’iniziativa dedicata al censimento del fenicottero rosa su tutto il territorio nazionale, promossa da un’organizzazione di ornitologia in collaborazione con l'Istituto Nazionale per la Fauna Selvatica. Il Feni Day avrà luogo sabato 8 dicembre, i gruppi di rilevamento saranno impegnati nel censimento dei contingenti svernanti di fenicottero rosa (Phoenicopterus roseus), ed è stata abbinata la lettura degli anelli dei fenicotteri con l’annesso concorso a premi. Alcuni fenicotteri infatti presentano su una delle zampe un anello colorato su cui è riportato un codice alfanumerico leggibile a distanza con un binocolo o un cannocchiale, senza alcun disturbo per l’animale. L’inanellamento avviene direttamente nei siti di nidificazione poco dopo la nascita degli esemplari; questo sistema consente di monitorare gli spostamenti e le abitudini della specie e conseguentemente di adottare programmi di tutela finalizzati alla salvaguardia di questo meraviglioso frequentatore delle zone umide mediterranee. La lettura degli anelli dei fenicotteri rosa effettuata in passato alle saline di Trapani e Paceco, ha permesso di capire che i soggetti che sostano qui provengono principalmente dalle colonie del Mediterraneo presenti in Spagna, Francia, Italia, Sardegna  ed Algeria. Si prevede che solamente nelle saline localizzate all’interno della riserva, sono presenti circa 800 individui di fenicottero rosa. Si tratta sicuramente di numeri esigui se paragonati alle grandi popolazione presenti in altre aree del Mediterraneo, ma che diventano enormi se si pensa che nel 1996, quando il WWF iniziò a gestire la riserva, vi erano, durante la stagione migratoria, solamente 40 individui di fenicotteri rosa  in sosta in una delle saline più interne e meno accessibili di tutta l’area.

 

 
07/11/2007 - Ecologia di un "Super organismo" la salina come "Macchina intelligente"
 

Guardandole dall’alto della roccia di Erice appaiono come una scacchiera di cristallo che distacca il piatto entroterra e l’agglomerato avvolgente delle case dall’infinita distesa del mare. I raggi del sole al tramonto ne pettinano la superficie ed esaltano in drammatico rilievo i profili squadrati di ogni tessera; il chiarore dell’alba le scontorna in una foschia diffusa e ne discioglie le immagini nella tersa liquidità dell’anfiteatro marino.Nemmeno il vento di maestrale che increspa le acque del largo e assalta la riva con frangenti di schiuma sembra turbarne l’insita immobilità. Se uno stormo di uccelli vi passa in volo la loro immagine lontana vi si proietta come un negativo fotografico. In estate questo gioco di specchi si anima di colori: di giorno in giorno ogni tessera vi assume una nota diversa che vira al blu al rosso nella sequenza cromatica di una cartina tornasole.È un paesaggio speciale, troppo geometrico e regolare per non essere opera dell’uomo, ma anche troppo partecipe dell’azione del sole, dei venti e delle maree per non essere un’espressione genuina della Natura. Le saline di Trapani sono in realtà questo e quello: sono uno scampolo di natura, ma di una Natura profondamente rivisitata dall’uomo e plasmata dalla sua mano. Ma più che l’azione del lavoro umano, nella grande palude delle saline sembra scorgersi un accordo fra uomo e ambiente maturato in secoli di reciproca competizione nella quale di volta in volta ha prevalso l’uno o l’altra. Oggi sembrano aver stabilito entrambi una situazione di compromesso; la regolarità rettilinea delle forme è segno di una conquista umana, ma l’autonomia del loro comportamento e la capricciosità dei loro aspetti testimoniano l’indomabilità degli agenti naturali.
 


29/06/2007 - Nuovo Direttore alla Riserva Naturale delle saline di Trapani e Paceco
Andrea Longo è il nuovo direttore della Riserva naturale delle Saline di Trapani e Paceco.

20/05/2007 - Giornata delle Oasi WWF
Galleria foto Rassegna Stampa:     Giornale di Sicilia      La Sicilia
 

Centro Visite Maria Stella (S.P. 21): - Ore 10, ore 11: partenza visite guidate, per conoscere la flora alofila tipica delle saline e la fauna “minore” (in particolare gli invertebrati quali insetti e crostacei) Per le visite guidate si ricorda che i partecipanti dovranno indossare scarpe comode con suola scolpita o dentata, abbigliamento adatto a sentieri sterrati, cappellino per ripararsi dal sole. Si suggerisce di venire muniti di binocolo e/o cannocchiale. Dalle 9,30 alle 13, e dalle 15 alle 18: - Mostra sulla biodiversità delle foreste del Borneo e dei rischi connessi alla deforestazione, con la collaborazione dell'Associazione “Photonature” (la mostra sarà allestita presso l'hotel "Le Saline", lungo la S.P. 21).- Apertura al pubblico della Torre di Nubia, con la collaborazione del Comune di Paceco. All'interno sarà allestita la mostra sulla biodiversità e sulla conservazione ecoregionale. Ore 15 – Museo del Sale: partenza di una visita guidata in bicicletta Durante la giornata sarà possibile inoltre visitare: il Museo del Sale; la Cantina dei Marchesi Platamone a Nubia. Durante la giornata sarà attivo un servizio di noleggio biciclette presso l'Hotel "Le Saline" (S.P. 21 - tel. 0923-868056). Chi volesse aderire al WWF o ricevere informazioni sulle attività dell'associazione potrà farlo presso il centro visite. Per domenica sarà possibile fruire di menù turistici presso la Trattoria del Sale, il Ristorante-Pizzeria “La Torre” e il Ristorante “La Piazzetta”. Per chi fosse interessato a soggiornare in zona, sono presenti in Riserva o nelle immediate vicinanze diverse strutture ricettive (si veda l'apposita sezione sul sito www.salineditrapani.it).


La Riserva a Saltexpo'

La Riserva ha partecipato a "Saltexpò", prima fiera internazionale del sale e delle saline, che si è svolta a Napoli dal 3 al 6 maggio 2007 (altre info: www.saltexpo.com ).


Nuova specie di cavalletta scoperta alle Saline di Trapani e Paceco

Le ricerche condotte nel corso del 2006 da parte di un gruppo di studiosi coordinati dal prof. Bruno Massa (Università di Palermo) hanno permesso di mettere in luce la presenza di una discreta, ma localizzatissima popolazione di una nuova specie di cavalletta, che allo stato attuale sembra circoscritta in un’area di appena 500 metri quadrati, possibile motivo per cui finora era passata inosservata. Si tratta di una specie affine ad alcune presenti in Nord Africa occidentale e Spagna, fatto abbastanza comprensibile se si considerano le vicende paleogeografiche della Sicilia; ma, ad un confronto con esemplari appartenenti alle specie affini (i cosiddetti "tipi"), custoditi nei Musei di Storia Naturale di Parigi e di Vienna, è emerso che si tratta di una specie distinta, a cui è stato dato il nome di Platycleis (Decorana) drepanensis, dedicandola alla Riserva delle Saline di Trapani. La specie è stata presentata al pubblico lo scorso 22 marzo dal prof. Massa presso il Polo Universitario di Trapani, alla presenza del Presidente della Provincia sen. Antonio d'Alì, del Presidente del WWF Italia arch. Fulco Pratesi, del Presidente del WWF Sicilia dott. Franco Russo, del Direttore dell'Istituto di Biologia Marina dott. Andrea Santulli, e del Direttore della R.N.O. "Saline di Trapani e Paceco" dott. Angelo Troìa. Si tratta di una scoperta molto significativa, considerando tra l'altro che l'area in cui vive la nuova specie è stata da anni identificata dall'ente gestore come una tra quelle strategiche in quanto più ricche di biodiversità, e quindi non solo protetta dall'avanzare di discariche e alterazioni, ma anche oggetto di uno specifico progetto di tutela e di recupero finanziato nell'ambito del "POR-Sicilia". L'articolo con la descrizione della nuova specie è contenuto nella rivista scientifica "Il Naturalista Siciliano", vol. 30, fascicolo 3-4, pagg. 537-548.


Libro sul patrimonio naturalistico della Riserva

Il volume: "Saline di Trapani e Paceco - Guida alla Storia Naturale", a cura di Angelo Troia, edizioni Anteprima, euro 14,00, è attualmente in vendita nelle seguenti librerie:

- Trapani: Libreria del Corso (Corso Vittorio Emanuele, 61);

- Palermo: Libreria Mercurio (via Pacinotti, 42); Libreria Libr'Aria (via Ricasoli, 29); Libreria Diogene (via Isidoro La Lumia 26/a).

Per ulteriori informazioni ci si può comunque rivolgere all'Editore (334-6227878). Caratteristiche del libro: formato 12 x 16,5 cm, 193 pagine a colori, ISBN 88-88701-14-1. Il volume è suddiviso in 22 capitoli, curati da ben 27 autori, con 2 appendici (check-list di flora vascolare e avifauna) e più di 130 immagini a colori. Introduzioni di Fulco Pratesi e Francesco Maria Raimondo.


30/03/2006 - A fuoco il pick-up della Riserva

La sera del 30 marzo 2006, intorno alle 23,30, presso la sede della Riserva Naturale Orientata "Saline di Trapani e Paceco" a Nubia, all’interno del cortile di pertinenza del fabbricato che ospita gli uffici della Riserva, uno dei mezzi di servizio (un Nissan "pick-up"), intestato all’Associazione Italiana per il WWF, è stato distrutto dalle fiamme. Il tempestivo intervento dei Vigili del Fuoco e delle Forze dell’Ordine ha evitato ulteriori danni. Al momento rimangono da accertare le cause dell’incendio; a tal fine sta operando la stazione dei Carabinieri di Paceco.


Sit-in contro il capannone accanto al mulino

Le Associazioni: Amici della Terra, CAI Sicilia, Italia Nostra, Legambiente Sicilia, LIPU, WWF Sicilia
promuovono un SIT-IN:
SALVIAMO IL PAESAGGIO E IL MONUMENTO SIMBOLO DELLE SALINE, IL MULINO MARIA STELLA
- A DIFESA DEL NOSTRO PATRIMONIO NATURALE, ARCHITETTONICO E PAESAGGISTICO
- PER UNO SVILUPPO SOSTENIBILE DEL NOSTRO TERRITORIO
* PERCHÉ VENGANO IMMEDIATAMENTE FERMATI I LAVORI DI COSTRUZIONE DEL CAPANNONE INDUSTRIALE
* PERCHÉ IL CAPANNONE STESSO POSSA ESSERE REALIZZATO IN UN ALTRO SITO,
SENZA DETURPARE IL NOSTRO PAESAGGIO,
SENZA CANCELLARE LA NOSTRA STORIA

APPUNTAMENTO
DOMENICA 12 MARZO 2006
ORE 10,30
PRESSO IL MULINO MARIA STELLA

PER RAGGIUNGERE L’AREA: seguire la Strada Provinciale 21 da Trapani verso Marsala: il Mulino è sulla sinistra, circa 800 metri dopo lo svincolo per l’autostrada

La manifestazione è aperta a tutti i cittadini, che sono invitati a partecipare.

Hanno già aderito all'iniziativa: i consiglieri regionali: Camillo Oddo, Eleonora Lo Curto; i consiglieri provinciali: Giacomo Tranchida, Carlo Foderà; i consiglieri comunali di Trapani: Salvatore Daidone, Ninni Passalacqua, Giuseppe Pellegrino; i consiglieri comunali di Paceco: Piero Valenti, Totò Pellegrino, Peppe Baio.

Altre adesioni sono in fase di conferma.


Il ciclista del sale

Gilles Dessomme, il biologo francese che sta percorrendo in bicicletta un circuito attraverso le saline del Mediterraneo, ha fatto tappa stamattina 16 luglio 2004 al Mulino Maria Stella, ospite della Riserva Naturale delle Saline di Trapani e Paceco. Ad accoglierlo, oltre al personale della Riserva, l'assessore allo sviluppo economico del Comune di Trapani Livio Marrocco, l'assessore allo sviluppo economico del Comune di Paceco Andrea Greco, il consigliere comunale di Paceco Mario Aleo, il delegato di Slow Food Filippo Salerno, alcuni imprenditori che operano nel settore del sale. L'incontro è stato l'occasione per conoscere meglio l'esperienza acquisita dal biologo francese lungo la sua "via del sale euromediterranea". Il viaggio, intrapreso da Gilles nel settembre 2003 partendo dalla Bretagna, lo ricondurrà in Francia il prossimo agosto; fino ad oggi ha percorso ben 13.573 Km con la sua singolare bicicletta (battezzata "Engane" dal nome provenzale della vegetazione che cresce sui suoli salati), attraverso Francia, Spagna, Portogallo, Tunisia, Egitto, Libano, Turchia, Grecia, Croazia, Slovenia, Italia, Malta. La singolare iniziativa, che ha trovato ad oggi grande interesse nei siti visitati, ha come obiettivo: 1) Promuovere i valori e le funzioni delle saline e delle lagune salmastre d'Europa e del Mediterraneo. 2) Raccogliere informazioni con approccio globale e ridistribuire questo capitale alla fine del viaggio nei siti attraversati. 3) Iniziare un dialogo ed avviare degli scambi tra le persone e le strutture aventi un interesse nella conservazione delle saline e delle lagune (produttori, imprenditori, gestori, ricercatori, collettività locali, etc.). Altre informazioni sull'iniziativa si possono trovare sul sito internet: www.cheminsdusel.com


22/05/2004 - Convegno: "Il patrimonio naturalistico delle saline di Trapani e Paceco: Stato delle conoscenze"
Programma
 

Le saline di Trapani e Paceco costituiscono una delle più importanti aree umide costiere della Sicilia occidentale; lo dimostra il loro riconoscimento non solo come Riserva regionale, ma anche come Zona di Protezione Speciale (ZPS) e come proposto Sito di Importanza Comunitaria (pSIC), la loro inclusione in una "Important Bird Area", e il recente avvio della procedura per arrivare alla loro designazione come "zona umida di importanza internazionale" ai fini della Convenzione di Ramsar. Le saline sono un importantissimo luogo di sosta per migliaia di uccelli durante la migrazione sia autunnale che primaverile; sono circa 200 le specie finora censite, numerose delle quali presenti nell'allegato I della Direttiva "Uccelli". L’entomofauna annovera numerose specie endemiche e/o rare quali Cephalota circumdata, Cephalota litorea, Platycleis elymica, Teia dubia, ecc. Tra la costa, i pantani e gli argini delle saline trovano il loro habitat diverse specie vegetali rare, quali Cynomorium coccineum e Limoniastrum monopetalum, ma anche alcuni preziosi endemiti quali Calendula maritima e Limonium densiflorum. Tra vasche e canali troviamo invece fanerogame marine quali Ruppia drepanensis, pesci quali Aphanius fasciatus (allegato II della Direttiva Habitats), artropodi quali Artemia salina. Questo convegno è stato organizzato dal WWF-Italia, Ente Gestore della Riserva Naturale Orientata “Saline di Trapani e Paceco”, con la collaborazione della Società Siciliana di Scienze Naturali, con lo scopo di fare il punto sulle conoscenze attualmente disponibili sulla storia naturale di questa eccezionale area. Sala Convegni “Avv. Salvatore Perrera”, Banca Nuova (ex-Banca del Popolo), via Libica n. 12


20/03/2004 - Convegno: "Aree protette e sviluppo sostenibile: l'esperienza delle Saline di Trapani e Paceco
Galleria foto Rassegna Stampa: Giornale di Sicilia La Sicilia
Programma   Monitor Extra
 

Il Convegno è centrato sui risultati e sulle prospettive di gestione della Riserva Naturale Orientata delle Saline di Trapani e Paceco, affidata al WWF Italia con una convenzione di recente rinnovata da parte della Regione Siciliana. Il caso specifico diventa l’occasione, partendo dai risultati acquisiti, per verificare come portare avanti con più forza una linea che consenta da un lato di soddisfare l’esigenza prioritaria di conservare e tutelare il patrimonio paesaggistico e naturalistico, e dall’altro di catalizzare nuove risorse indirizzandole verso nuovi modelli di sviluppo compatibili con l’ambiente in cui tutti viviamo. Sala Convegni “Avv. Salvatore Perrera”, Banca Nuova (ex-Banca del Popolo), via Libica n.14

 
 

Comunicati stampa
 

03 luglio 2007
Nidificazione e migrazione nelle Saline di Trapani

28 luglio 2006
Porto di Trapani, lavori al molo ronciglio

21 luglio 2006
No al depuratura ASI lungo la via del sale

9 marzo 2006
Continua l'assalto alla via del sale: un nuovo capannone industriale accanto al mulino

23 settembre 2005
Eliporto in area protetta: per il WWF è incompatibile

5 agosto 2005
Coppa Ameria a Trapani, positiva la riunione a Roma tra Protezione Civile e Associazioni Ambientaliste

4 agosto 2005
Coppa America, WWF: le istituzioni si assumano le proprie responsabilità

29 luglio 2005
Coppa America: diffida del WWF per i lavori del Ronciglio

16 giugno 2005 - Coppa America: WWF, Legambiente, LIPU, CAI e Italia Nostra chiedono il rispetto delle norme e diffidano l'Autorità Portuale di Trapani

17 gennaio 2005 - Intervento per il Consiglio Comunale Straordinario di Trapani

14 gennaio 2005 - Lavori per la Coppa America e Ricorso al TAR

23 dicembre 2004
Riperimetrazione della Riserva

22 dicembre 2004
Riperimetrazione della Riserva

17 dicembre 2004
Porto di Trapani & Coppa America: le posizioni del WWF

11 dicembre 2004
Alcune considerazioni sulle posizioni assunte dalla Provincia

10 dicembre 2004
Coppa America e Porto di Trapani: per il WWF il dibattito ha raggiunto toni e posizioni inaccettabili, se non si cambia, lo scontro sarà inevitabile

9 dicembre 2004
Porto di Trapani e America's Cup)

3 novembre 2004
La Coppa America a Trapani come opportunità anche per la promozione della “Riserva delle Saline” - Il rispetto dei vincoli dell’Unione Europea e la necessità di un progetto integrato

 

 
Rassegna stampa
 
24 marzo 2007
Saline, inaugurato il centro ricerche ed educazione ambientale del WWF (Giornale di Sicilia)


23 ottobre 2003
"Accordo per le saline - Sindaci e WWF chiedono il riconoscimento internazionale per la Riserva" (La Sicilia)